IQNA

23:39 - September 04, 2019
Notizie ID: 3484301
Tehran-Iqna- L'Islam attribuisce grande importanza al Wafa Bi'l'ahd (adempimento alle promesse), anche alle promesse fatte ai non musulmani
L'Islam e l'adempimento alle promesse

In un discorso alla Moschea dell'Imam nella città iraniana meridionale di Kerman, l'Hojjat-ol-Islam Mohsen Qara'ati, noto predicatore islamico, conosciuto soprattutto per le sue interpretazioni sul Sacro Corano, facendo riferimento ad alcuni versetti della Sura Maeda ha sottolineato l'importanza del concetto di "promessa" nell'Islam.

Secondo Qara'ati, Dio in questi versi rimprovera coloro che promettono ma non riescono a mantenere le promesse fatte, evidenziando così l'importanza che l'Islam riserva per l'adempimento alle promesse fatte agli altri.

In base agli insegnamenti dell'Islam, ha detto il religioso, si dovrebbero mantenere le promesse anche se date ai non musulmani o persino ai Kafer (miscredenti).

Qaraati ha ricordato il popolo della città di Kufa che ha rinnegato le promesse fatte all'Imam Hoseyn (Che la pace sia su di lui), prima invitando l'Imam presso la propria città per guidarli contro il tiranno Yazid, cambiando in seguito atteggiamento per meri interessi materiali unendosi proprio a Yazid per combattere l'Imam stesso.

Fu così che nel giorno di Ashura (dieci del mese di Moharram) dell'anno dell'egira il terzo Imam sciita, nonchè nipote del Profeta Mohammad (Che Dio benedica lui e la sua famiglia), si trovò solo insieme alla propria famiglia e a pochi compagni a fronteggiare un enorme esercito formato in gran parte proprio dai cittadini di Kufa che pochi mesi prima lo avevano invitato a divenire la loro guida.

 

 

 http://kerman.iqna.ir/fa/news/3839917 

Nome:
Email:
* Commento: