IQNA

8:44 - July 22, 2019
Notizie ID: 3484158
Abuja-Iqna- 50 personalità occidentali hanno chiesto alle Nazioni Unite di intervenire per garantire cure urgenti al religioso musulmano sciita nigeriano Sheikh Ibrahim Zakzaki

In seguito all'aggravarsi delle condizioni di salute di Sheikh Ibrahim Zakzaki, ben 50 personalità occidentali hanno chiesto, tramite una petizione alle Nazioni Unite, di intervenire per garantire cure urgenti al religioso musulmano sciita nigeriano.

Tra i firmatari della petizione si annoverano personalità politiche, accademici, giornalisti, attivisti per i diritti umani, ed ex militari.

Essi hanno condannato le brutali condizioni di detenzione di Sheikh Zakzaki, ricordando i pericoli che minacciano la salute del religioso. I firmatari hanno chiesto quindi una immediata liberazione del leader religioso in modo da potergli garantire le cure necessarie.
 
La petizione è stata indirizzata al Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres.
 
Lo sceicco Ibrahim Zakzaki è in carcere dal 2015 dopo che è stato arrestato in seguito ad un assalto dell'esercito nigeriano contro la sua abitazione nella città di Zaria.

In quell'occasione persero la vita centinaia di sciiti giunti sul posto per difendere il proprio leader. Tra i caduti anche 3 figli di Zakzaki.

Lo stesso Zakzaki rimase ferito gravemente nell'attacco, ed ora rischia la perdita della vista da entrambi gli occhi. Nelle ultime settimane inoltre sono stati riscontrati nel sangue del religioso valori superiori al normale di alcuni metalli tra cui il piombo.

 

3828220

Nome:
Email:
* Commento: